Guadagnare con L'Opzioni Binarie

 

 

Cosa sono e come funzionano le Opzioni Binarie

 

Quando si sente parlare di Forex o Trading, spesso si legge anche di Opzioni Binarie.
Ma cosa sono le Opzioni Binarie?
Un'opzione binaria è un tipo di opzione dove il guadagno è limitato ad un ammontare fisso (come parte di un asset) oppure nullo.
Le opzioni binarie prendono il proprio nome dal fatto che l'esito dell'investimento ha due soli possibili risultati: previsione corretta o incorretta.

COSA SONO E COME FUNZIONANO


Fare soldi con le opzioni binarie è davvero così facile come si dice?
La grande novità nel panorama del trading online mondiale sono le opzioni binarie.
Si tratta di una nuova modalità di investimento estremamente semplificata, una modalità che consente a tutti di fare trading sui mercati finanziari più vari senza conoscere a fondo la tecnica del trading.
Ma andiamo con ordine, cercando di capire, prima di tutto che cosa è un’opzione binaria.
La teoria delle opzioni binarie è stata sviluppata dal professor Sanford J.Grossman della Pennsylvania University che ha costruito raffinati modelli matematici e probabilistici.
Tuttavia la nozione di opzione binaria è molto semplice: si tratta di uno strumento finanziario caratterizzato da questi elementi:
1) un asset sottostante
2) un valore
3) una scadenza
4) una previsione
5) un rendimento

Per prima cosa bisogna individuare l’asset sottostante, può essere una materia prima come l’oro o il petrolio, un’azione, una coppia di valute forex.
Poi bisogna indicare quanto si intende investire.
Selezionare la scadenza dell’opzione (da 15 minuti ad un mese) e il tipo di previsione, per semplificare diciamo indicare se il prezzo dell’asset salirà o scenderà
Alla scadenza dell’opzione se il mercato si sarà comportato secondo le previsioni si potrà incassare il rendimento (molto spesso superiore all’80% del valore dell’opzione stessa).
E' evidente, dalla descrizione appena fornita, che l’investimento in opzioni binarie è davvero semplice, visto che non è necessario un trading system, non è necessario indicare punti di entrata e di uscita e non bisogna nemmeno apprendere una terminologia tecnica.

 

 

 

 

 

Tipi di Opzioni Binarie

 

TOP DOWN

 

Quella più semplice è la top down.
Bisogna indicare semplicemente se il valore di un dato asset salirà o scenderà.
Ad esempio oggi il prezzo della benzina di X distributore è 1.792 euro a litro.
Con un opzione binaria di tipo Alto/Basso noi possiamo scegliere di prevedere che questo prezzo entro le 22 di x giorno sia più alto o più basso.
Se il prezzo della benzina sarà più alto di 1.792 euro a litro e noi abbiamo puntato su Top abbiamo vinto. Il guadagno si aggirerà intorno al 70-90% (questo varia a seconda dell’evento e lo vedrai al momento di piazzare l’operazione così da saperlo in anticipo), se il prezzo sarà inferiore avremo perso l’importo puntato.

INTERVAL

 

Nel caso di opzione interval bisognerà prevedere correttamente l’intervallo di prezzo in cui si troverà l’opzione alla scadenza.
Ad esempio l’oggetto in questione è il valore delle azioni di Facebook, valore 41 dollari.
La scadenza è alle 12:00 di giovedìì prossimo.
Il range di valore stabilito è tra i 41.50 dollari ai 43 dollari.
Noi dobbiamo prevedere se alle 12:00 di giovedì prossimo il valore delle azioni di Facebook si trovi DENTRO (IN) l’intervallo 41.50-43 dollari o FUORI (OUT) questo range.
Se il valore sarà pari a 42.20 dollari sarà dentro, se sarà pari a 43.30 dollari si troverà fuori.

TOUCH

 

Nel caso di touch bisogna prevedere se l’asset, anche per un solo istante, assumerà un valore specifico.
Ad esempio il cambio EUR/USD (euro/dollaro) si trova a 1.23.
L’opzione binaria potrà essere del tipo: arriverà a toccare quota 1.30 entro le 23 di stasera?
Per rispondere si opzione TOCCA (One Touch), per rispondere no opzione NO (No Touch).
Se entro le 23:00 il valore avrà toccato (basta anche una sola volta) quota 1.30 abbiamo vinto.
Come è evidente, si tratta di opzioni che diventano più complesse da gestire e che quindi andrebbero sottoscritte solo da trader esperti.
Viceversa le opzioni di tipo top / down possono riservare rendimenti elevati anche a trader inesperti.

OPZIONI BINARIE IN 60 SECONDI


Le ultime arrivate nel campo del trading binario sono le opzioni binarie con durata di 60 secondi.
Questo vuol dire che basta aspettare 1 minuto per scoprire se la tua previsione è stata esatta o meno.
Ogni 60 secondi avrai una nuova opzione binaria su cui puntare.
Come ben capisci questo è un vantaggio per chi preferisce fare trading sulla quantità di operazioni piuttosto che attendere 24-48 ore almeno prima di conoscere l’esito.
E’ importante non esagerare in entrambi i casi possibili:
Se siamo in VINCITA bisogna accontentarsi e non voler strafare a tutti i costi.
Se siamo in PERDITA bisogna accettare la perdita, fermarsi e non cercare di recuperare a tutti i costi.

 

 

 

Adesso vedremo quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle opzioni binarie.

 

VANTAGGI


I principali vantaggi delle opzioni binarie rispetto alle opzioni tradizionali e al trading finanziario in genere sono quasi tutti dati dalla loro semplicità e dalla gestione del rischio.
Infatti con le opzioni binarie saprai in anticipo quanto potrai vincere o perdere (come accade per le scommesse sportive).
In questo modo non rischierai di perdere il controllo della situazione e finire in rovina come spesso accade in borsa.
Schematizzando:
-Facilità di utilizzo: dovrai prevedere un SI o un NO
-Massimo controllo del rischio : rischi solo il capitale puntato
-Nessun limite di orario: puoi fare trading con le opzioni binarie 24 ore su 24
-Guadagni interessanti: potrai ottenere tra il 70 e il 90% anche in poche ore
-Poca o nessuna esperienza necessaria: non serve essere un trader esperto o studiare il mercato.
-Serve solo avere delle buone strategie ed una visione ampia del mercato scelto
-Capitale necessario minimo: potrai iniziare a fare trading con le opzioni binarie con soli 100-200€

SVANTAGGI


-Vincita limitata in caso di crescita vertiginosa
Nella norma il guadagno offerto dalle opzioni binarie è eccellente, ma nel caso di una crescita eccezionale del bene in questione il ricavo che se ne ottiene è limitato.
Si guadagna sempre nella percentuale indicata sin dall’inizio, sia che l’andamento sia lieve o che l’andamento sia vertiginoso.
-Investimenti a breve termine
La maggior parte dei broker propongono soprattutto prodotti a scadenza molto ravvicinata. I tempi di scadenza più lunghi sono spesso limitati alla fine della giornata finanziaria. Alcuni trader però vorrebbero trovare anche prodotti con cui speculare sull’andamento dei prossimi mesi, ma questo al momento non è ancora possibile.
-Necessità di un programma esterno per il charting
Se volete applicarvi con serietà al commercio con opzioni binarie avrete bisogno di uno strumento esterno per analizzare i grafici.
I programmi dei broker per opzioni binarie non sono molto adatti e soprattutto non si prestano a considerare l’aprire e il chiudere degli investimenti.
Tuttavia non si tratta di un problema eccessivo, dal momento che molti broker Forex offrono conti dimostrativi gratuiti che consentono di usare senza spese gli strumenti di analisi, spesso di eccellente qualità. Un esempio è il broker Forex eToro.

 

get-fans-88x31






beruby.com - Risparmia acquistando online
qr gradagna con facebook
qr gradagna con facebook
Popolarità
adf.ly banner
adf.ly banner
free counters
home page
sito web